Le nostre storie

Un viaggio attraverso i ricordi e le emozioni dei nostri Genitori. Un viaggio fatto di brevi attimi, di lunghe attese, di speranze e paure, di aspettative e disattese. Un viaggio che colpisce dritto al cuore. Un viaggio che deve essere raccontato e che merita di essere letto, assaporato e, se possibile, compreso.


image3.jpeg

Camilla, 23 settimane + 4 giorni

Il "buco nero" ci ha messo alla prova come famiglia, mi ha messo alla prova come mamma e come persona .... ma mi ha reso migliore, e molto più forte! 
La mia inarrestabile Camilla nasce a 23 + 4, spigolosa, e ... piccolissima ... avvolta da una nuvola di vapore acqueo che la faceva quasi sembrare un sogno surreale ....  
Camilla ci insegna ogni giorno il valore delle piccole cose, a non dare mai nulla per scontato; portiamo segni indelebili della sua prematuritá, ma con grinta e tenacia a piccoli passi lei conquista il suo Mondo.
"Se nasce ora è un aborto, oppure avrà danni irreversibili".
Sono Passati 2 anni: Camilla è nata in tempo per vivere ... Ed io Insieme a lei.
Mamma Giorgia


IMG-20180401-WA0004-1-1 (1).jpg

EMANUELE 27 SETTIMANE + 4 GIORNI

"Prematuritá... una parola anzi un mondo che racchiude in se paure e speranze, preoccupazioni e gioie, in un'unica parola: infinito amore! Io e mio marito siamo entrati in questa realtà in occasione della  nascita di Emanuele, 11 giugno 2017, a 27 settimane + 4 giorni una gravidanza estremamente difficile. Nonostante questo il suo peso stupisce tutti 1475 grammi! Si dimostra da subito un gran guerriero con tanta voglia di vivere. Ricordo con emozione la prima volta che ho varcato la porta della Tin ...se chiudo gli occhi sento ancora l'odore e i suoni degli allarmi. Eccolo la..nella sua incubatrice numero 8...così piccolo pieno di tubicini e sensori. Sfiorare la sua manina, i suoi piedini...la prima sensazione è stata di assoluta impotenza...io che avrei dovuto custodirlo dentro di me ancora per mesi, ero lì ad osservarlo in lacrime senza poter far nulla. Da mamma il timore più grande era che si sentisse abbandonato unito alla difficoltà di spiegare tutto ai fratelli maggiori.

Con il passare dei giorni il nostro cucciolo ha dato prova di una forza impressionante...e la forza è cresciuta anche in noi! Dopo 10 giorni la prima prima marsupio, a seguire l'abbandono della cpap...tutti segnali che ci davano tanta speranza. Dopo un mese di TIN e ulteriori 35 giorni in patologia neonatale finalmente Emanuele arriva a casa circondato dall'amore di tutti.Oggi lo guardo e i suoi occhi mi dicono tanto! È vero che la prematuritá non si dimentica ma personalmente ho imparato a considerarla un momento importante della mia vita che mi ha insegnato molto, sopratutto a capire che la vita è un dono davvero prezioso."
mamma Stefania


IMG_3701.JPG

AYRIN, 28 SETTIMANE + 3 GIORNI

Un nome speciale e inusuale, Il suo arrivo però, non è stato facile come la scelta del suo nome. L'abbiamo cercata per 4 anni, attraverso un percorso lungo e difficile ... La sensazione che qualcosa non è, è che ho paura di perdere.
Mi hanno ricoverato subito per pre-eclampsia. A 27 settimane il suo peso era epoca di 700 grammi, un 28 settimane e 3 giorni di gestazione è nata con un parto d'urgenza una piccola guerriera di 625 grammi che ha lottato ferocemente per la sua vita, insieme al suo papà e alla sua mamma che un punto ha finalmente abbandonato la paura e trova il coraggio per combattere questa grande battaglia.
La mamma e il papà, insieme cantando, piangendo, ridendo. Tanto amore per le persone che ci hanno sostenuto. Abbiamo lottato con lei, giorno per giorno, grammo dopo grammo. Giorni felici e giorni di mazzate. Ma la vera forza è stata una darcela.I suoi sorrisi riempiono le nostre giornate, le nostre vite e ancora oggi, dopo quasi un anno, quando la respiro nel suo lettino bianco, tra coniglietti, ciucci e stelline musicali, vivo i flashback del tempo in cui la guardavo da un vetro e le sussurravo ogni giorno di credere tantissimo in lei. 
Tiffany, e Benedetto


baby-sleeping-drawing-51.jpg

diego, 25 settimane + 6 giorni

Non ho mai voluto leggere le storie degli altri bambini attaccati ai muri della TIN ... ho sempre detto che un giorno avrei scritto la nostra.
Ed eccoci qui a scrivere la nostra storia, alla forza della nostra famiglia, alla forza infinita di Diego e alle cure mediche ed amorevoli di tutto il reparto ..
17 ottobre 2016 Diego si presenta alla luce per rottura delle membrane a sole 25wk + 6 con un peso di appena 865 gr. 88 gg di ricovero ... emorragia cerebrale, pneumotorace, rop, trasfusioni ed infezioni .. ma anche litri di latte di mamma, coccole quotidiane e continue soddisfazioni.
Oggi, un bambino tosto, sicuro di sé e forte come un guerriero! 18 mesi ... 13kg e grinta da vendere.
mamma Federica